Da venerdì 5 febbraio uscirà in radio e su tutte le piattaforme digitali “SCIACQUONE”, il nuovo singolo delle YAYANICE

Sciacquone è un componimento che vuole descrivere un gran finale, la presa di consapevolezza che serve a girare pagina, a chiudere un ciclo, quando tutto dentro di noi diventa chiaro e trova il suo posto, senza più combatterci. È un’esortazione ad andare avanti con fiducia nonostante il passato, ad abbandonare quelle situazioni che non ci fanno vibrare come vorremmo, quelle forme pensiero irrazionali che per qualche ragione subiamo o facciamo subire agli altri. “Nel testo le abbiamo descritte come geometria blasfema, una forma di ego che lede quello che di sacro abbiamo dentro di noi”.
Spiegano a proposito del loro nuovo inedito: «Pur sentendo il dolore del passato, il finale di Sciacquone è lieto, quindi, come nostra abitudine, abbiamo deciso di abbinare alle tematiche di svolta e ottimismo un beat dal sound ironico, che occhieggia al funky e all’ hip-hop e a tante altre cose, per edulcorarle e lanciare un segnale di positività. La pasta Yayanice insomma».
Per il video del componimento la scelta è ricaduta sulla formula del loop video che questa volta immortala le protagoniste in bagno intente a leggere e fumare. L’atmosfera al limite del non sense (Giulia fuma in accappatoio dentro la vasca vuota) è tranquilla e quasi sospesa, come i momenti che seguono le brutte esperienze superate. Il titolo allude chiaramente a questo lasciare andare le cose, senza farsi mancare un sorriso.

Link video ufficiale: https://youtu.be/h2Y5jtJsH-0
 
Biografia
Yayanice è un duo formato da Chiara  Iannice (voce) e Giulia Facco (tastiere).
Chiara comincia a cantare a 16 anni in un gruppo del liceo tutto al femminile che si scioglie dopo la maturità. Si riavvicinerà al canto solo a 32 anni, in conseguenza ad una necessità profonda, prendendo questa volta lezioni mirate all’ esplorazione e allo studio della voce. 
Giulia si avvicina allo studio del piano classico da bambina. In tarda adolescenza scopre il jazz e si diploma al conservatorio jazz di Rovigo nel 2014, anno in cui esce anche il suo primo album(“The Prophecy” Emme records label). Negli ultimi anni ha collaborato con varie band in ambito jazz, pop e soul.
Le due ragazze si conoscono nel 2017 e cominciano a suonare insieme nella band bolognese Ya-nice, cimentandosi in cover di brani funky, r’n’b, new soul e nell’ultimo periodo anche house.
Finita questa avventura Chiara e Giulia decidono di continuare per fare della musica originale e, con il prezioso aiuto di Nicolò Scalabrin e Riccardo Di Vinci, quasi per caso, nasce il asset Gu. A. St. O.
Nel 2020 escono i primi due singoli “Coconut” e “Nero di Troia”. Il 2021 si apre invece con il nuovo componimento “Sciacquone”, in radio dal 5 febbraio.
 
 

Previous post FEBBRAIO 2021: ECCO IL PROGRAMMA DI #SWEETHOMEMUSIC
Next post I SENSI VIETATI DA VENERDÌ 5 FEBBRAIO ESCE IN RADIO “COCKTAIL” IL NUOVO BRANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *